Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Choose your language: Italiano   English   Український
  AZIENDA CURIOSITÀ NEWSLETTER DOVE SIAMO CONTATTI
                   
Non solo Caffè
Miscele Caffè Macchine per il caffè Servizio bar Cialde caffè Il caffè in medicina Distributori automatici brescia Torrefazione caffè brescia
Curiosità
 
L’arte nel caffè L’arte nel caffè
 
 L’arte nel caffè  
08/01/2009
Pittura e letteratura. Il caffè e stato fonte di grande ispirazione per i pittori, capaci di trovare fra i tavolini di questi locali, caratteri individuali o sociali di una realtà che vollero ritrarre, ognuno a suo modo Scene e personaggi, del bel mondo, realtà tipiche del tempo o, al contrario, rivelatrici della condizione umana indipendentemente dal contesto storico cui appartenevano; tutto questo è finito sulle tele di grandi artisti, non soltanto nel mondo occidentale.

Una delle prime rappresentazioni di caffè è, in effetti, una miniatura ottomana della metà del XVI secolo, quando Istambul era piena di “Kahvehan”, i locali di mescita pubblica della bevanda. Poi, da quando i chicchi nei porti di mezza Europa,  fu un susseguirsi più o meno originale di scenette da Caffè, ritratte ora dai pittori veneziani del XVIII secolo, ora dagli orientaleggianti come Giradet, ora da Van Gogh e in tempi Più recenti, da artisti come Hopper e Morandi. I Pittori di tutte le epoche hanno attinto atmosfere Di questi locali pubblici, alle facce stralunate appese alle tazzine, al conversare Placido e composto dalle nobildonne o a quello convulso degli uomini di lettere.

Se questo mondo variopinto ha colpito la fantasia dei pittori, non poteva certo non influenzare l’estro creativo dei letterati, scrittori, e poeti, che hanno trovato nell’aroma e nel sapore avvolgente della bevanda principi ispiratori, contraddizioni e stimoli favorevoli alle loro argomentazioni tra i più famosi, Honorè de Balzac parlò del petit noir nei suoi romanzi Eugènie Grandet e Ursule Mirouet. In molti romanzi il caffè è presente come sfondo, più che protagonista, come riferimento contestuale ad un preciso momento della giornata, come gesto rapido entrato nelle abitudini o come descrizione di situazioni anche insolite. In generale, anche in letteratura esso mantiene il suo valore di bevanda stimolante, fonte di ristoro per affrontare la giornata e per concedersi una piacevole pausa. Ricordiamo due celebri nomi Italiani: Pietro Verri e Goldoni.

Il primo fù ,Il fondatore della rivista "II Caffè" che fu il principale organo di diffusione delle idee illuministiche. L’articolo introduttivo del primo numero del periodico milanese ha come argomento il caffè: alla trattazione botanica Verri unisce annotazioni di carattere storico, geografico e medico indicando inoltre le specie migliori.

Il secondo, grande commediografo veneziano, fu autore de" La bottega del caffè" in cui vengono rappresentati comportamenti tratti dalla viva realtà di una piazzetta veneziana, stile tipico particolare della riforma settecentesca attuata da lui stesso.

 
Torna all'elenco
 
PRODOTTI E MACCHINE DA BAR
Disponiamo di macchine da caffè per Bar, Ristoranti e Locali che distribuiamo in comodato d’uso.
ENTRA »
  Miscele di Caffè
NON SOLO CAFFE'
Disponiamo di distributori di bevande calde, fredde, di snack e di macchine da caffè per bar e locali. Prova la straordinaria qualità della miscela di prima scelta del nostro caffè, disponibile sia per distributori automatici, macchine a cialde, e il migliore caffè in chicchi per bar, Ristoranti e locali.
ENTRA »
  © Copyright - All rights reserved - Privacy policy NON SOLO CAFFE' is part of the Casella group
Sede legale: via Industriale, 95 - 25065 Lumezzane S.S. (BS) - info@nonsolocaffe.it   
Sede operativa: via G. Marconi, 22 - 25071 Agnosine (BS) Tel. 0365 896995 Fax 0365 896531  
C.F e Registro delle imprese di Brescia 02534350984 - Cap. sociale Euro 100.000 inter. versato P. IVA IT 02534350984

© Photo by Ghidoni Alberto -  designed by Dexanet